Dweghom

La frantumazione

Molti hanno discusso sul metodo e sul ragionamento di ciò che gli Antenati fecero nella Camera della Guerra, i loro stessi discendenti più profondamente e più violentemente di ogni altro. Ma alla fine si sa che da quel vortice di poteri primordiali emerse una razza infusa di Terra e Fuoco primordiali, battezzata dal sangue e dall'essenza stessa della Guerra. Non più artigiani e schiavi, ora erano guerrieri liberi: Dweghom.

Alimentati da secoli di rabbia e impotenza, gli Dweghom hanno trascorso secoli a prepararsi per il conflitto che sapevano sarebbe arrivato. Il loro ritorno dagli abissi avrebbe segnato la fine di innumerevoli millenni di pace. Era finito il tempo delle ribellioni di breve durata e degli abbattimenti spietati. Questo conflitto non sarebbe stato una ribellione, una battaglia di sudditi contro il loro padrone, ma una vera e propria guerra, una gara tra pari. Avendo il potere e la volontà di scuotere le fondamenta del mondo, l'Dweghom non avrebbe esitato a farlo.

Spinti dalla stessa intensità che ha contraddistinto la razza da allora, sapevano che la forza primordiale dei Draghi Anziani doveva essere neutralizzata per prima. Hanno elaborato un piano che avrebbe visto la maggior parte di questi Anziani neutralizzati prima dell'inizio della ribellione. Il fatto che questo piano avrebbe anche distrutto il mondo e l'avrebbe fatto precipitare in un conflitto millenario non aveva molta importanza, perché il loro odio non conosceva limiti.

Tutte le Opere di magia richiedono un tributo da parte dell'incantatore e nessuno, nemmeno il più grande degli stregoni del Drago, è immune a questa legge immutabile. Di conseguenza, quando un'Opera si rompe, l'incantatore la sente profondamente; più grande è l'Opera e l'investimento dell'incantatore, maggiore è il dolore. È noto che gli incantatori deboli o stanchi sono morti a causa del feedback magico della distruzione di una delle loro Lavorazioni.

Dall'alba della Creazione e della Guerra Primordiale, nessun'opera più grande dei vincoli dei Quattro Cavalieri è stata tentata, sia da mortali che da immortali. Così, quando il più grande dei Dotati Dweghom si riunì nella Camera della Guerra e in un'unica fragorosa detonazione fece breccia nel campo di contenimento che teneva imprigionato il Primordiale, i suoi artefici originari, i più anziani dei Draghi, furono colpiti da un colpo terribile. In tutta Ea, i Draghi Anziani rabbrividirono e crollarono, il potere delle loro opere primordiali si riversò sui loro fragili corpi fisici, strappando le loro forme mortali e rendendoli inermi alla guerra in arrivo.

Poi la Camera della Guerra è crollata e il mondo si è rotto.

The First War
La prima guerra
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter